Singapore

Tutto funziona come un orologio, le strade sono pulite, il traffico ordinato, la polizia inflessibile con chi sporca o fa fracasso. Non è la Svizzera, è Singapore, una isola città-stato del sud-est asiatico, una delle tigri economiche dell’Asia.

Collegata a nord alla penisola malese da un ponte, la città è molto piacevole e si caratterizza per un assoluto equilibrio tra il cemento delle strade e dei palazzi e il verde cittadino. Grazie al traffico dell’oppio e all’attività dei pescatori di perle, Singapore ha potuto realizzare i suoi grattacieli di vetro e cemento e passare dalla romantica immagine di città attraversata dai risciò all’attuale modello di modernità ed efficienza, con strade perfettamente pulite e una organizzazione cittadina meticolosa. Orgogliosa di uno skyline che la fa entrare di diritto nell’elenco delle città più moderne al mondo, Singapore sa anche regalare atmosfere del periodo coloniale, quando si sorseggia un Singapore Sling sotto le fiacche ventole del Raffles, il leggendario hotel che ha ospitato anche Joseph Conrad e Rudyard Kipling.
A prima vista, la città appare sorprendentemente moderna e occidentale, ma la sua anima è in realtà profondamente asiatica. Le tradizioni cinesi, malesi e indiane, sono parte integrante del paesaggio quotidiano: questi contrasti contribuiscono a rendere Singapore una città straordinaria, cosmopolita, affascinante e ricca di storia. Singapore è famosa per essere uno dei paradisi dello shopping, soprattutto di apparecchi elettronici: i grandi shopping center di Orchard Road, aperti fino a tarda notte, sono una meta turistica obbligata, anche per chi si ferma soltanto poche ore.

Singapore

Hotel

Singapore

Escursioni

Visita di Singapore
Visita dei maggiori luoghi di interesse della città: si inizia con il “cuore coloniale” della città per ammirare il Padang, il Cricket Club, il Parlamento ed il Municipio. Si prosegue per il Tempio di Thian Hock Keng, uno dei più antichi di Singapore, per poi transitare nella caratteristica China Town e sostare in cima al Monte Faber da dove è possibile avere un’ottima panoramica di buona parte della città e del porto. Si proseguire per il National Orchid Garden, situato all’interno dei bellissimi Giardini Botanici. durata 3.5 ore circa.
Tutti i giorni con guida in inglese: € 44 per persona.
Tutti i giorni con guida in italiano: € 116 per persona.

Sentosa Waterworld
Partenza in funivia per l’isola di Sentosa. Si attraverserà l’isola per raggiungere il più grande ed innovativo acquario tropicale presente in Asia, l’Underwater World, che ospita oltre 2.500 esemplari di fauna marina.
Tutti i giorni in inglese: € 50 per persona.

Night Safari
Escursione notturna tra 40 ettari di giungla secondaria per ammirare gli animali notturni, dai fieri predatori ai timidi abitanti della foresta, nel loro habitat naturale sotto la delicata luce della luna. Un comodo trenino percorre tutto il parco, all’interno del quale si trovano ricostruzioni dell’ambiente himalayano, indiano e del sud est asiatico.
Tutti i giorni in inglese: € 53 per persona.

Singapore by night con cena
Mentre si ammirano gli ultimi raggi del sole che tramonta su Singapore, si gusta una cena in riva al fiume. Al termine si potrà vedere la fontana più grande del mondo e catturare un magnifico skyline della città dal Benjamin Sheares Bridge Proseguendo su Bugis Street, sosta al mercato notturno o “pasar malam”, dove poter fare interessanti acquisti. L’ultima tappa della serata è presso il Raflles Hotel, per gustare il famoso cocktail “Singapore Sling” e confermare il detto: “se non sei andato al Raffles, non sei stato a Singapore”.
Tutti i giorni in inglese: € 74 per persona.

video

Scopri Singapore