• Phi Phi Island

    Thailandia

Phi Phi Island

Un viaggio a Phi Phi Island significa assaporare qualche giorno di relax tra i fondali da sogno e le baie lussureggianti del mare delle Andaman. Significa staccare ls “spina” e immergersi completamente nella natura primordiale di isole meravigliose.

Situata a circa 50 km da Phuket, Phi Phi Island rappresenta una delle destinazioni balneari più belle della Thailandia. Koh Phi Phi è formata dalle isole Phi Phi Don e Phi Phi Leh: la prima è abitata, mentre la seconda, dove è vietato il pernottamento, è visitabile in giornata in barca. A Phi Phi Leh imperdibile la Viking Cave, una grotta decorata da antiche pitture murali, e Maya Bay, set di molte scene del film “The Beach” con Leonardo di Caprio. Phi Phi Don è dunque la meta turistica per eccellenza: mare, spiagge e la barriera corallina sono le principali attrattive. Quiete e full immersion nella natura sono ciò che offrono le isole Phi Phi, ideali per chi voglia riposare su spiagge quasi deserte e nuotare nelle acque limpide delle molte baie rocciose, ma anche spesso ricoperte da un’intricata vegetazione. Il momento migliore per visitarle è da novembre ad aprile, quando il clima è perfetto e il sole risplende mediamente 26 giorni al mese. Gli amanti del mare troveranno fondali da fotografia con coralli e spugne: immersioni e snorkeling sono le attività più richieste, insieme alle gite in kayak. Ma quali sono gli angoli da non perdere assolutamente? Fra i più celebri, Maya Bay è quella più frequentata dai turisti, grazie alla sua spiaggia di sabbia bianca e alla vegetazione rigogliosa. Pileh Bay, invece, è una laguna azzurra di rara bellezza e la Baia di Loh Samah una delle preferite dagli snorkeler in cerca di pesci variopinti. Ma uno dei luoghi forse più suggestivi è la Viking Cave, la grotta dei Vichinghi, dove si possono ammirare alcuni dipinti rupestri e numerose specie di uccelli che vi trovano riparo.

Phi Phi Island

Hotel & Resort

video

Scopri Phi Phi Island