• Tour con guida /

    Cambogia e Laos

Cambogia e Laos

Un itinerario straordinario tra la Cambogia e il Laos, tra le rovine di Angkor e le grotte di Pak Ou, tra Luang Prabang e le acque del Mekong, alla scoperta dell’Indocina più autentica, quella delle splendide foreste laotiane e quella delle campagne cambogiane.

Itinerario

Tour collettivo 7 giorni/6 notti
Partenza ogni martedì da Siem Reap
Guida locale parlante italiano


1° giorno: Siem Reap
Arrivo a Siem Reap e trasferimento in hotel. Pranzo in ristorante tipico. Mezza giornata di visita al villaggio dei pescatori che si raggiunge percorrendo la strada che conduce al Grande lago: una meta da non perdere, perché consente di vedere da vicino una parte rilevante di vita della Cambogia, cioè quella che si consuma sopra le acque, sulle palafitte, sulle barche.
Trattamento: pranzo.

2° giorno: Siem Reap, Angkor
Visita della cittadella fortificata di Angkor Thom e del Bayon con i suoi bassorilievi di enorme realismo e forza espressiva. Intorno sorgono il Baphuon, l’antico Palazzo reale con il Phimeanakas, la Terrazza degli Elefanti e la Terrazza del Re Lebbroso. Pranzo in ristorante tipico. Nel pomeriggio si continua la visita dei templi di Angkor, la più estesa area archeologica al mondo. Il capolavoro indiscusso dell’architettura e dell’arte khmer è Angkor Vat con 1200mq di raffinati bassorilievi che offrono la spettacolare testimonianza di un’arte figurativa di eccelsa raffinatezza. Le immagini che hanno creato il mito di Angkor si scoprono a Ta Prohm dove giganteschi alberi sorgono fra l’intrico di torri santuario, enormi radici avvolgono i templi, arbusti germogliano dai tetti di ogni costruzione.
Trattamento: prima colazione e pranzo.

3° giorno: Siem Reap, Angkor
Si visitano alcuni dei principali templi di Angkor: l’antico Prasat Kravan dedicato al culto di Vishnu e il Mebon, il tempio che sorgeva su un isolotto artificiale al centro del Baray orientale. Pranzo in ristorante tipico. L’uso dell’arenaria trionfa nel possente Ta Keo mentre i temi della classicità trovano prima espressione nel delizioso Thommanon. Dal perfetto rettangolo del bacino del Bagno Reale, SrahSrang, inizia il percorso fra i santuari del XII secolo: il monastero di Banteay Kdei, la “Cittadella delle Celle”; il mistico e silenzioso Ta Som; l’enigmatico e sorprendente Neak Pean ed il grandioso santuario buddhista di Prah Khan, il tempio della Sacra Spada.
Trattamento: prima colazione e pranzo.

4° giorno: Siem Reap – Luang Prabang (in aereo)
Trasferimento in aeroporto e volo (volo non incluso) per Luang Prabang. Arrivo in aeroporto a Luang Prabang e incontro con la guida. Pranzo in ristorante e visita di Luang Prabang, città dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO. Sono più di trenta i complessi monasteriali degni di attenzione. Fra i tanti, il Vat Visoun, il Vat Sené, il Vat Xieng Thong. Per ammirare i dolci colori del tramonto si sale al Vat Chom Si, posto la culmine del Phu Si, la collina sacra che domina il paesaggio di Luang Prabang.
Trattamento: prima colazione e pranzo.

5° giorno: Luang Prabang
Intera giornata dedicata alla visita delle grotte di Pak Ou e dell’alto corso del Mekong che si risale su barche a motore. Tra gli orti rivieraschi e la folta vegetazione emerge un villaggio dove, tra le tante altre attività, si distilla anche il lao-lao, il fortissimo liquore nazionale. Dove il fiume si restringe e la parete di roccia incombe, si approda per salire alle sacre grotte di Pak Ou che colme di migliaia di statue del Buddha. Sulla via del ritorno sosta sulla riva destra, di fronte a Luang Prabang, per un breve e rilassante trekking. Rientro a Luang Prabang per immergersi nel colorato mondo del mercato che al calar del sole si apre sulla via che corre tra il Phu Si e l’antico Palazzo Reale.
Trattamento: prima colazione e pranzo.

6° giorno: Luang Prabang – Vientiane (in aereo)
All’alba si raggiunge la via centrale di Luang Prabang per vedere la lunga fila di oltre 200 monaci, che silenziosi sfilano tra la riverente popolazione che offre loro il cibo della giornata. Rientro in hotel per la prima colazione. Visita del Museo Nazionale dove si ammira una ricca collezione di oggetti appartenuti al tesoro della famiglia reale e il Phra Bang, la statua in oro alta 83 centimetri che secondo la tradizione è simbolo del regno di Lan Xang. Trasferimento in aeroporto e volo (incluso) per Vientiane. Nel pomeriggio si visitano i principali templi della città: il That Luang, un grandioso stupa che si dice racchiuda una reliquia del Buddha, il Wat Si Saket e il Wat Phra Keo, dove si visita il Museo dell’Arte Religiosa. Rientro in hotel.
Trattamento: prima colazione e pranzo.

7° giorno: Vientiane
In giornata trasferimento in aeroporto e fine dei servizi.
Trattamento: prima colazione.

Date di partenza
Ottobre 2018 – Ottobre 2019Ogni martedì da Siem Reap
Quote di partecipazione
Quota in doppiaa partire da € 1.240 per persona
Alberghi previsti
Siem ReapAngkor Paradise
Luang PrabangVilla Santi

Vientiane Lanmdmark Mekong

Gli alberghi indicati potranno essere sostituiti con altri di pari categoria (cat. prima ).

Il tour include

6 pernottamenti negli hotel indicati o similari;
6 colazioni, 6 pranzi;
trasporto in pullman o minivan;
guida locale parlante italiano;
volo Luang Prabang – Vientiane;
le visite e le escursioni indicate nel programma.

Il tour non include

Voli intercontinentali;
bevande ai pasti;
mance ad autisti e guide;
eventuali spese per l’ottenimento del visto;
volo Siem Reap – Luang Prabang;
tutto quanto non espressamente indicato.

Copyright © Aresviaggi s.r.l. | Via Rodolfo Redi 5 - 70124 Bari Italy | Tel +39 080 5949400 | Fax +39 080 5564842 | Email info@aresviaggi.com | Capitale sociale 50.000 € | CF/P.IVA 05937730728