Stati Uniti

Stati Uniti

Metropoli elettrizzanti, imponenti grattacieli, monumentali capolavori della natura: gli Stati Uniti sono un paese fantastico, icona e mito dei nostri giorni, l’unica destinazione al mondo che si conosce ancora prima di aver visitato. Qui nascono le tendenze, la musica, le mode e la cultura giovanile. Da qui hanno inizio i grandi movimenti che scuotono il mondo.
Gli Usa sono un paese dai colori accesi, dai contrasti forti: i bianchi e i neri, il freddo e il caldo, la democrazia e l’imperialismo, li sorprendenti scenari naturali e l’innaturale concentrazione di cemento, la cultura dei nativi e le logiche commerciali. Il paese più liberal al mondo, quello in cui sono nati i principi di diritto alla felicità e alla libertà di parola, è caratterizzato da un’incredibile diversità etnica e multiculturale, derivante da un’immigrazione di generazioni che speravano in un futuro migliore.

Alla scoperta degli Stati Uniti

Alla scoperta degli Stati Uniti, un Paese con montagne maestose, lunghi fiumi grandi parchi nazionali dalla bellezza selvaggia, città tentacolari, deserti interminabili. Ognuno dei 50 stati che formano la nazione è in grado di riservare continue sorprese: gli Stati Uniti sono un paese da scoprire con più viaggi, per poter cogliere i mille volti della sua natura e del suo territorio.

Covid-19 procedure per viaggiare negli Usa

A partire dal 08/11/2021 sarà possibile tornare a viaggiare negli USA. senza obbligo di quarantena, per i viaggiatori vaccinati dai 18 anni in su.  Sono considerati vaccinati coloro che abbiano completato il ciclo vaccinale Covid -19 con vaccini approvati dalla FDA o dalla W.H.O:

  • Da almeno 2 settimane (14 giorni) dopo la dose del vaccino monodose Janssen/Johnson & Johnson
  • Da almeno 2 settimane (14 giorni) dopo la seconda dose dei vaccini Pfizer-BioNTech e Moderna
  • Da almeno 2 settimane (14 giorni) dopo aver ricevuto 2 dosi di qualsiasi combinazione “mix-and-match” di vaccini Covid-19 somministrati ad almeno 17 giorni di distanza.

Si rende noto che il governo americano riterrà validi ai fini dell’ingresso negli USA anche i vaccini approvati in caso di emergenza quali: AstraZeneca, Covishield, BIBP/Sinopharm e Sinovac. Questi vaccini seguiranno il protocollo dei 14 giorni dalla dose definitiva.
Tutte le certificazioni del completamento del ciclo di vaccinazione Covid-19 da esibire in aeroporto possono essere in formato digitale o cartaceo, identificando il certificato di vaccinazione con codice QR leggibile, e devono riportare:

  • Dati personali (nome completo e data di nascita) che corrispondano agli identificativi personali sul passaporto del passeggero
  • Nome della fonte ufficiale che rilascia la certificazione (ad es. ministero della sanità, ente governativo)
  • Produttore del vaccino e data/e della somministrazione delle dosi
Copyright © Aresviaggi s.r.l. | Via Rodolfo Redi 5 - 70124 Bari Italy | Tel +39 080 5949400 | Fax +39 080 5564842 | Email info@aresviaggi.com | Capitale sociale 50.000 € | CF/P.IVA 05937730728